Compliance GDPR

Compliance GDPR

Art. 5 – Liceità e conservazione del dato

I dati dei clienti sono raccolti solo per le finalità specificate sul contratto e per il tempo strettamente necessario all’esecuzione del contratto stesso. I dati anagrafici del cliente sono conservati per 10 anni dalla disdetta del contratto. Il consenso all’invio di comunicazioni commerciali viene conservato per 2 anni.


Art. 7 – Condizioni per il consenso

Il consenso prestato in fase di sottoscrizione del contratto è necessario per l’erogazione del servizio. Il consenso relativo al trattamento dei dati per l’invio delle comunicazioni commerciali è richiesto separatamente e può essere rifiutato.


Art. 13 – Informazioni da fornire all’interessato al momento della raccolta dei dati

Il consenso prestato in fase di sottoscrizione del contratto è necessario per l’erogazione del servizio. Il consenso relativo al trattamento dei dati per l’invio delle comunicazioni commerciali è richiesto separatamente e può essere rifiutato.

Qsistemi al momento della raccolta del dato dell’interessato fornisce tutte le informazioni richieste. Le stesse sono presenti al seguente link: http://www.qsistemi.com/it/privacy/


Art. 15-20 Diritti dell’interessato

Qsistemi garantisce i diritti dell’interessato (cliente) e in particolare: diritto all’accesso, rettifica, cancellazione e limitazione inviando una una PEC all’indirizzo: privacy-italy@qsistemi.com Qsistemi comunicherà l’avvenuta modifica/cancellazione e non ostacolerà la trasmissione dei dati ad altro titolare del trattamento se richiesto dall’interessato.


Art. 28 – Responsabile del trattamento

Qsistemi ha nominato un responsabile del trattamento che provvederà a mettere in atto tutte le misure per proteggere il dato personale dell’interessato, a cancellare e modificare il dato personale dell’interessato se da lui richiesto. Il responsabile del trattamento può essere contattato all’indirizzo PEC: privacy-italy@qsistemi.com


Art. 30 – Registri delle attività di trattamento

Qsistemmi traccia le modalità di trattamento dei dati dell’interessato tramite un registro aggiornato dal Responsabile del trattamento. Su richiesta, il registro del trattamento, viene messo a disposizione dell’autorità competente.


Art. 32 – Sicurezza del trattamento

I dati dei clienti sono conservati in strutture ad accesso protetto e controllato 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno. Le strutture in cui sono conservati i dati del cliente hanno sistemi di condizionamento, antincendio e antintrusione (con accesso biometrico sulle macchine dove sono conservati i dati criptati) per conservare al meglio i dati del cliente.


Art. 33, 34 – Data Breach

In caso di violazione dei dati personali Qsistemi provvederà a comunicare il fatto all’Autorità di controllo entro 72 ore dal momento in cui ne è venuta a conoscenza. Comunicherà inoltre l’evento all’interessato senza indebiti ritardi, ma comunque entro le 72 ore se l’incidente è suscettibile di presentare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche.


Art. 35 – Valutazione impatto privacy (DPIA)

Qsistemi ha effettuato un’analisi dei rischi relativi all’impatto sui diritti e le libertà dell’interessato relativamente alla gestione della privacy. L’analisi prevede inoltre le misure previste per affrontare i rischi e per diminuirne la probabilità di accadimento.


Art. 123 D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 – Dati Relativi al traffico

Il trattamento dei dati personali relativi al traffico è consentito unicamente agli incaricati del trattamento. Il trattamento è limitato. i dati relativi al traffico voce sono conservati 6 mesi in chiaro per fatturazione, 24 mesi per traffico telefonico criptato, 30 giorni per le chiamate senza risposta . Al momento i tempi di conservazione sono stati aumentati fino a 72 mesi (criptati) per garantire strumenti di indagine efficaci per contrastare il terrorismo anche internazionale. Tali dati saranno consegnati unicamente all’autorità giudiziarie.