Condizioni Generali

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Premesse

  1. Qsistemi S.r.l. con sede legale in Roma, Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM) Italia e P.IVA: IT13193911008 (di seguito solo “FORNITORE”) è una società attiva da anni nel campo dell’informatica che si occupa di vendita di prodotti di elettronica di consumo, software e servizi inerenti;
  2. Qsistemi è proprietaria dei seguenti domini attraverso i quali vende i propri prodotti e servizi:
  • www.qsistemi.com, www.seecall.it, www.phasis.it, www.simplydom.it, www.litehotel.it, www.soloincloud.com, www.telecare24.com.
  1. Le presenti Condizioni Generali sono da riferirsi a tutti i siti internet, di proprietà di Qsistemi elencati al punto (b) che precede, in cui un soggetto (di seguito solo “CLIENTE”) può effettuare un acquisto di un prodotto o servizio.

Tutto ciò premesso si precisa quanto segue

Articolo 1 – Premesse

1.1 Le premesse formano parte integrante del presente contratto.

Articolo 2 – Oggetto

2.1 Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l’acquisto di prodotti e servizi, effettuati presso le sedi del FORNITORE o a distanza, tramite rete telefonica, via mail o telematica sui siti internet di cui alle premesse.

Articolo 3 – Accettazione delle condizioni generali di vendita e carta dei servizi

3.1 Le presenti Condizioni Generali sono reperibili presso le sedi del FORNITORE e su tutti i siti di proprietà del FORNITORE indicati nella lettera (b) delle premesse.

3.2 Le presenti Condizioni Generali devono essere esaminate dal CLIENTE prima che l’acquisto venga confermato o il servizio venga attivato.

3.3 Il CLIENTE con l’acquisto di un prodotto o servizio del FORNITORE dichiara di aver preso visione ed accettato le presenti Condizioni Generali e della relativa carta dei servizi, disponibile al seguente link: https://www.qsistemi.com/carta-dei-servizi/

3.4 Il CLIENTE si impegna a conservare, su idoneo supporto, le presenti Condizioni Generali.

Articolo 4 – Modalità d’acquisto

4.1 Le caratteristiche dei prodotti o servizi venduti sono sono rinvenibili ai seguenti indirizzi:

  • www.qsistemi.com, www.seecall.it, www.phasis.it, www.simplydom.it, www.litehotel.it, www.soloincloud.com, www.telecare24.com.

4.2 Il prezzo del prodotto o servizio è da intendersi non comprensivo di i.v.a. e di spese di spedizione, salvo diverse indicazioni. Detti importi verranno, comunque, riepilogati e resi evidenti prima della conclusione della procedura di acquisto.

Articolo 5 – Pagamenti

5.1 Tutte le offerte, ordini e fatture devono essere pagati e con bonifico bancario o con carta di credito, alla sezione metodi di pagamento al presente link: https://www.qsistemi.com/pagamenti/.

5.2 Per ogni pagamento dovrà essere indicata la causale nel seguente modo:

  • Offerta OC-1058-17;
  • Fattura R143-1200-17 oppure Fattura MI-1205-17, etc…

Articolo 6 – Consegna prodotti

6.1 La modalità standard di consegna e attivazione sono le seguenti, fatte salve le cause di forza maggiore:

  • Prodotti: consegna entro 5 giorni lavorativi dall’accredito del pagamento;
  • Software: consegna entro 30 giorni lavorativi dall’accredito del pagamento;
  • Servizi: attivazione entro 72 ore dall’accredito del pagamento.

6.2 I prodotti acquistati saranno consegnati all’indirizzo indicato dal CLIENTE o resi disponibili on-line dal FORNITORE.

6.3 La fattura verrà inviata a mezzo e-mail o allegata alla merce.

6.4 La consegna dei prodotti avverrà durante i giorni lavorativi, salvo diversi accordi.

6.5 I prodotti spediti sono contenuti in buste o scatole di cartone di diverse dimensioni, sigillate nella parte superiore ed inferiore con nastro adesivo.

6.6 Il CLIENTE è tenuto a verificare, alla consegna, la conformità del prodotto rispetto a quanto acquistato dal FORNITORE e l’integrità del prodotto stesso. Con l’accettazione della consegna da parte del vettore, il CLIENTE esonera il FORNITORE da qualsivoglia responsabilità.

Articolo 7 – Garanzie

7.1 I prodotti acquistati dal FORNITORE sono soggetti ad un garanzia di due anni dalla consegna del prodotto e deve essere fatta valere dal consumatore entro due mesi dalla scoperta dell’eventuale vizio, difetto o malfunzionamento.

7.2 La garanzia non avrà validità se il prodotto è danneggiato fisicamente, abusato o alterato senza alcuna autorizzazione.

7.3 La garanzia limitata non viene estesa a quei prodotti danneggiati o resi difettosi:

  • come il risultato di un uso non normale del prodotto, di abuso, uso errato o negligenza;
  • dall’uso di componenti non creati o vendute dal FORNITORE;
  • dalla modifica del prodotto;
  • come il risultato di un servizio fatto non dal FORNITORE o da un centro di assistenza autorizzato dal FORNITORE;
  • dal trasporto inadatto o dall’imballaggio, quando il prodotto viene restituito a FORNITORE o uno dei suoi centri di assistenza autorizzati;
  • dall’installazione non corretta di prodotti di terze parti;
  • dall’errata esposizione a condizioni ambientali (incluse eccessiva temperatura e umidità);
  • dall’inusuale stress fisico o elettrico o interferenze, assenze o sbalzi di corrente elettrica, illuminazione, elettricità statica, fuoco o altri eventi soprannaturali.

Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso

8.1 Il CLIENTE ha diritto di recedere – dandone comunicazione scritta tramite posta elettronica certificata a qsistemi@legalmail.it o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), dal contratto con il FORNITORE, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi decorrente:
(a) per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del CLIENTE ove siano stati soddisfatti gli obblighi di cui all’art. 4 d.lgs 185/99 o dal giorno in cui questi ultimi siano stati soddisfatti, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purché non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa;

(b) per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto o dal giorno in cui siano stati soddisfatti gli obblighi di cui all’art. 4 d.lgs 185/99, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purché non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa.

8.2 Il diritto di recesso non potrà essere esercitato per i contratti relativi a prodotti audiovisivi o software informatici sigillati, aperti dal consumatore oppure a prodotti software acquistati con procedura di download o personalizzati oltre a tutti quei servizi che prevedono l’erogazione di prestazioni già eseguite da parte del FORNITORE al CLIENTE.

8.3 Nel caso di esercizio del diritto di recesso il CLIENTE dovrà provvedere alla restituzione della merce ricevuta a proprie spese, integra e non usata al FORNITORE all’indirizzo: Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi decorrenti dalla data di ricevimento del bene. La restituzione dovrà avvenire a mezzo pacco assicurato in porto franco. Non saranno accettati pacchi in contrassegno o in porto assegnato.

8.4 Qualora il pagamento sia già stato incassato, il FORNITORE predisporrà il rimborso entro 10 (dieci) giorni lavorativi dalla restituzione del prodotto.

8.5 Per le specifiche, circa le modalità di annullamento e recesso, prendere visione di eventuali condizioni particolari, indicate nei vari articoli di queste condizioni generali.

Articolo 9 – Gestione Assistenza

9.1 Per effettuare una segnalazione è necessario aprire un ticket, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, nell’area riservata, sul sito: www.qsistemi.com; in caso di mancato riscontro entro le 48 ore è necessario contattare telefonicamente il servizio Clienti al numero: +39 06.87.809.809.

9.2 Il tempo minimo di assistenza da remoto o telefonico è di 2 (due) minuti ed il tempo massimo è di 60 (sessanta) minuti. Mentre gli interventi on-site (entro 20 km dalle sedi operative del FORNITORE) hanno una durata minima di 15 (quindici) minuti e massima di 60 (sessanta) minuti.

9.3 In caso di richiesta di assistenza il CLIENTE autorizza l’accesso remoto sul proprio pc, server, tablet e tutta la relativa strumentazione elettronica e relativi dati in essi contenuti, eseguito dal personale del FORNITORE.

Articolo 10 – Responsabilità

10.1 Il FORNITORE respinge ogni responsabilità e il CLIENTE non potrà ritenere responsabile il FORNITORE, in nessun modo, per qualsiasi tipo di danno, diretto o indiretto a cose o persone conseguente, il malfunzionamento, l’uso non corretto delle apparecchiature, del software e di tutti i servizi forniti al CLIENTE oltre all’eventuale perdita o cancellazione dei dati, durante l’intervento di assistenza tecnica.

Articolo 11 – Rinnovo o Sospensione dei Servizi, Scadenza Contratti, Richiesta di Subentro

11.1 Alcuni dei servizi del FORNITORE prevedono il rinnovo alla loro scadenza, pena la sospensione del servizio. I servizi potranno essere riattivati, salvo complicazioni o impossibilità da parte di chi eroga il servizio, contattando il nostro servizio Clienti al numero: +39 06.87.809.809 o via e-mail a: info@qsistemi.com oppure via fax al numero: +39 06.87.809.829.

11.2 Il FORNITORE si riserva il diritto di non rinnovare i servizi o di non erogare assistenza di qualsiasi natura al CLIENTE e di procedere con la sospensione o cessazione degli stessi per mancato pagamento di eventuali fatture o importi, violazioni delle condizioni contrattuali, utilizzo non autorizzato dei prodotti o servizi.

11.3 In caso di difficoltà tecnico-economiche od organizzative che impediscono al FORNITORE stesso di erogare il servizio come previsto nell’offerta, il FORNITORE rimborserà interamente il CLIENTE in relazione al periodo interessato, salvo utilizzo del CLIENTE fino all’ultimo giorno di utilizzo.

11.4 Per quanto riguarda le richieste di subentro devono pervenire al FORNITORE in forma scritta tramite il modulo di subentro rinvenibile sul portale del servizio stesso. Tutte le richieste di subentro verranno gestite e concluse entro 30 (trenta) giorni dalla richiesta del CLIENTE, salvo impedimenti di lavorazione. In caso di esito negativo della domanda di subentro, il CLIENTE potrà richiedere la migrazione dei servizi, presso altro gestore o azienda, se previsto per legge.

Articolo 12 – Dettaglio Servizi e Soluzioni

12.1 Segretariato Virtuale e Call Center – Il servizio viene offerto in abbonamento con pagamento mensile, con tacito rinnovo alla scadenza, con possibilità di scelta del profilo in base alle reali esigenze del CLIENTE e viene attivato entro 72 ore, dall’accredito del pagamento (non si accettano contabili di pagamento, salvo diversi accordi o autorizzazioni da parte del servizio Clienti). Per quanto riguarda le registrazioni dei messaggi audio e IVR i tempi di lavorazione sono entro 72 ore, sempre dall’accredito del pagamento, salvo impedimenti tecnici e organizzativi. Il FORNITORE gestirà, tramite la sua centrale telefonica e/o centralino virtuale, uno o più numeri geografici, per conto del CLIENTE, addebitando in qualsiasi momento, il costo di Euro 5,00 + iva/mese per ogni singola numerazione assegnata e/o gestita. Le numerazioni assegnate dal FORNITORE, sono di proprietà del FORNITORE e vengono riservate al CLIENTE per tutta la durata contrattuale. Nel caso le numerazioni assegnate, siano ad uso esclusivo del CLIENTE, quindi comunicate dal CLIENTE direttamente ai suoi clienti, fornitori e partner o comunque rese pubbliche, il contratto avrà una durata di 12 (dodici) mesi dalla data di attivazione o subentro con pagamento mensile. Nel caso il CLIENTE volesse effettuare una portabilità delle numerazioni a lui assegnate, dovrà presente una richiesta al FORNITORE, che previo pagamento, da concordare, potrà rilasciare le numerazioni al CLIENTE che, tuttavia, sarà costretto al pagamento dei canoni restanti, fino alla data di scadenza, mediante unica soluzione, tramite fattura emessa dal FORNITORE che dovrà essere saldata entro e non oltre i 7 (sette) giorni successivi dalla data di emissione. Nel caso il CLIENTE volesse recedere dal contratto, per quanto riguarda le linee assegnate ad uso esclusivo, potrà presentare formale disdetta, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 30 (trenta) giorni prima della scadenza/rinnovo del servizio e sarà costretto al pagamento dei canoni restanti, fino alla data di scadenza, mediante unica soluzione, tramite fattura emessa dal FORNITORE che dovrà essere saldata entro e non oltre i 7 (sette) giorni successivi dalla data di emissione. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Il servizio viene rinnovato in automatico alla scadenza, salvo disdetta del CLIENTE o del FORNITORE. Il pagamento del servizio è sempre anticipato salvo diversi accordi e la fattura deve essere saldata entro e non oltre i 7 (sette) giorni successivi dalla data di scadenza del servizio, pena sospensione e/o cessazione del servizio. Il FORNITORE si riserva di sospendere o cessare il servizio, qualora il CLIENTE non abbia provveduto al pagamento di quanto dovuto, per utilizzo scorretto del servizio o a causa di costi di gestione che superano il canone mensile del servizio concordato con il CLIENTE, senza preavviso o comunicazione alcuna. Le chiamate in ingresso menzionate nel profilo, attivato, sono incluse nel prezzo, come indicato nell’offerta sul sito: www.seecall.it o altro materiale commerciale). Mentre i costi per le chiamate in uscita a consumo, per le chiamate inoltrate a consumo o per gli SMS (l’invio degli SMS è limitato ad un massimo di 155 caratteri, pertanto la nota di chiamata via SMS viene limitata; il contenuto completo della nota di chiamata è visibile via e-mail.) a consumo, inviati dal FORNITORE per conto del CLIENTE, verranno addebitati in fattura alla fine del mese corrente. Non sono previste chiamate in uscita o inoltri a numerazioni internazionali, salvo diversi accordi. Tutti i dati raccolti nelle chiamate non saranno comunicati a terzi ma saranno utilizzati esclusivamente per la gestione del servizio. Il CLIENTE per identificarsi deve comunicare la propria password concordata col il FORNITORE in fase di attivazione del servizio chiamando il numero a lui assegnato, così che si possa procedere con la presa in carico della chiamata in uscita, se urgente o di qualsiasi altra operazione consentita dal servizio. Tutte le chiamate in uscita, le disposizioni, nota del giorno e faq dovranno essere inviate dal CLIENTE, per e-mail all’indirizzo comunicato in fase di attivazione dal FORNITORE. Nel caso in cui il CLIENTE decida di effettuare un downgrade del profilo scelto, lo stesso è tenuto al pagamento di un corrispettivo fino ad Euro: 100,00 + iva/una tantum per singolo account. Il servizio non prevede la risposta a più di 1 (una) chiamata contemporaneamente per ogni account, ma su richiesta è possibile effettuare l’ampliamento. Non è garantita la risposta in caso tutti gli operatori si dovessero trovare impegnati in altre conversazioni o per cause tecniche del servizio non causate dal FORNITORE. Tuttavia il centralino avviserà il chiamante con il segnale di occupato o continuerà a squillare fino alla risposta del prossimo operatore disponibile. Il servizio di segretariato virtuale SeeCall, è attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle 18.00 dal 01 Gennaio al 31 Dicembre escluse le festività. Oltre ai giorni relativi alle festività, il FORNITORE chiuderà i propri uffici per un massimo di 20 giorni lavorativi nel periodo di Dicembre-Gennaio e Agosto, avvisando con largo anticipo, il CLIENTE via e-mail. Per quanto riguarda le chiamate in uscita il limite massimo è pari a 30 (trenta) chiamate al giorno per account SeeCall. Oltre tale soglia o in caso di intenso traffico, ci riserviamo di gestire il quantitativo indicato. Tutte le chiamate in uscita dovranno essere delle semplici comunicazioni che gli operatori effettuano per conto del CLIENTE, per annullare o fissare appuntamenti, per comunicazioni brevi e semplici, per la raccolta dei dati di fatturazione o per la semplice raccolta di dati in generale, purché la chiamata sia semplice da gestire e non comporti lunghi tempi di gestione da parte dell’operatore al fine di soddisfare le richieste, precedenti e successive, come chiamate in uscita e altri servizi, di tutti i nostri clienti.

Profili SeeCall:

PROFILO START-UP (non più attivabile dal 31/12/2015, salvo diversi accordi):

  1. Include 100 chiamate in entrata;
  2. Segretarie in lingua Italiana;
  3. Servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 (esclusi festivi);
  4. Chiamata OUT e/o INOLTRATE a consumo al costo di € 1,00 + iva/cad. oppure illimitate attivando il rispettivo pacchetto;
  5. Chiamate IN oltre soglia al costo di € 0,50 + iva/cad.

PROFILO BUSINESS (non più attivabile dal 31/12/2016):

  1. Include 300 chiamate in entrata;
  2. Segretarie in lingua Italiana;
  3. Servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 (esclusi festivi);
  4. Chiamata OUT e/o INOLTRATE a consumo al costo di € 1,00 + iva/cad. oppure illimitate attivando il rispettivo pacchetto;
  5. Chiamate IN oltre soglia al costo di € 0,50 + iva/cad.

PROFILO SMALL BUSINESS:

  1. Include 30 chiamate in entrata;
  2. Segretarie in lingua Italiana;
  3. Servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 (esclusi festivi);
  4. Chiamata OUT e/o INOLTRATE a consumo al costo di € 1,00 + iva/cad. oppure illimitate attivando il rispettivo pacchetto;
  5. Chiamate IN oltre soglia al costo di € 0,50 + iva/cad.

PROFILO CORPORATE:

  1. Include chiamate illimitate in entrata;
  2. Segretarie in lingua Italiana;
  3. Servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 (esclusi festivi);
  4. Chiamata OUT e/o INOLTRATE a consumo al costo di € 1,00 + iva/cad. oppure illimitate attivando il rispettivo pacchetto.

PROFILO CORPORATE PLUS:

  1. Include chiamate illimitate in entrata, in uscita e inoltrate;
  2. Segretarie in lingua Italiana;
  3. Servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 (esclusi festivi)
  4. Agenda online condivisa per la gestione degli appuntamenti fino a 3 utenti;
  5. FaxMail-IN illimitato;
  6. Notifica delle note di chiamata via SMS illimitata;
  7. Audio aperto e chiuso.
  8. Segreteria telefonica via e-mail.

Vincolo minimo contrattuale per i servizi di segretariato è di 1 (uno) mese solare. Se il CLIENTE decidesse di cessare il servizio prima della scadenza, lo stesso sarà tenuto al pagamento di quanto dovuto e fatturato, mentre, se intende cessare il servizio per il mese successivo, dovrà farlo entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza del servizio, inviando una e-mail a: info@qsistemi.com oppure inviando una PEC all’indirizzo PEC: qsistemi@legalmail.it.

12.2 Centralino Cloud – Il Contratto ha una durata minima di 1 (uno) mese dalla data di attivazione del servizio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di mese in mese. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza/rinnovo del servizio.

12.3 Integrazione POS Virtuale – Il Contratto ha una durata minima di 12 (dodici) mesi dalla data di attivazione del servizio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di 12 (dodici) mesi in 12 (dodici) mesi. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Nel caso in cui il CLIENTE, decida di non rinnovare il servizio, a partire dal giorno successivo a quello della data di scadenza/rinnovo, i servizio verrà sospeso e/o cancellato. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza/rinnovo del servizio. Il servizio prevede l’attivazione di un link sul dominio: soloincloud.it e .com (www.soloincloud.com/pay/azienda/10,00/causale/) che si interfaccia direttamente con il POS Virtuale di Banca Sella o altro istituto bancario, riportando tutti i dati, come importo e causale del pagamento, per procedere con la transazione. Tutte le transazioni vengono gestite esclusivamente da Banca Sella o da altro istituto di credito, in quanto SoloInCloud non è un POS Virtuale ma una innovativa integrazione per i principali POS Virtuali.

12.4 E-commerce – Il Contratto ha una durata minima di 1 (uno) mese dalla data di attivazione del servizio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di mese in mese. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Nel caso in cui il CLIENTE, decida di non rinnovare il servizio, a partire dal giorno successivo a quello della data di scadenza/rinnovo, i servizio verrà sospeso e/o cancellato. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza/rinnovo del servizio. Il servizio, offerto al attraverso i server del FORNITORE, è accessibile al CLIENTE per tutta la durata del contratto. In caso di mancato rinnovo, il servizio verrà sospeso a partire dal giorno successivo alla data di scadenza/rinnovo e i dati verranno mantenuti sui server del FORNITORE per un periodo di grazia di 30 (trenta giorni) successivi. Nel caso in cui il CLIENTE, decida di non rinnovare il servizio, entro il periodo di grazia, a partire dal giorno successivo a tale periodo, i dati verranno cancellati completamente.  Il CLIENTE potrà procedere con una nuova attivazione del servizio scaduto con il pagamento del costo di attivazione pari ad € 19,90 + iva oltre al costo del canone mensile. Si fa presente che la riattivazione del servizio, dopo il superamento del periodo di grazia, non comporta il ripristino dei dati cancellati.

12.5 Gestionale Cloud – Il Contratto ha una durata minima di 1 (uno) mese dalla data di attivazione del servizio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di mese in mese. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Nel caso in cui il CLIENTE, decida di non rinnovare il servizio, a partire dal giorno successivo a quello della data di scadenza/rinnovo, i servizio verrà sospeso e/o cancellato. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza/rinnovo del servizio. Il servizio, offerto al attraverso i server del FORNITORE, è accessibile al CLIENTE per tutta la durata del contratto. In caso di mancato rinnovo, il servizio verrà sospeso a partire dal giorno successivo alla data di scadenza/rinnovo e i dati verranno mantenuti sui server del FORNITORE per un periodo di grazia di 30 (trenta giorni) successivi. Nel caso in cui il CLIENTE, decida di non rinnovare il servizio, entro il periodo di grazia, a partire dal giorno successivo a tale periodo, i dati verranno cancellati completamente.  Il CLIENTE potrà riattivare il servizio scaduto con il pagamento del costo di attivazione parti ad € 19,90 + iva oltre al costo del canone mensile. Si fa presente che la riattivazione del servizio, dopo il superamento del periodo di grazia, non comporta il ripristino dei dati cancellati.

12.6 Linee Voip e FaxMail – Il Contratto ha una durata minima di 1 (uno) mese dalla data di attivazione del servizio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di mese in mese. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta per qualsiasi numerazione voip, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 5 (cinque) giorni lavorativi prima della scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo e la linea verrà cessata alla prossima data di scadenza/rinnovo (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Se il CLIENTE ha optato per il pagamento rateale del contributo di attivazione e recede dal contratto prima di aver corrisposto tutte le rate ad esso relative, è comunque tenuto al pagamento delle rimanenti rate addebitate in un’unica soluzione in fattura. Contratti di durata determinata possono essere stipulati in occasione di fiere, mostre, esposizioni, congressi, manifestazioni sportive ovvero per le necessità degli organi di informazione e per le altre esigenze di pubblica utilità e/o di interesse collettivo, in questi casi il CLIENTE è tenuto al pagamento di quanto previsto da specifiche condizioni economiche. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 5 (cinque) giorni lavorativi prima della data di scadenza/rinnovo del servizio.

12.7 Telemarketing – Il servizio viene offerto in abbonamento in base alle reali esigenze del CLIENTE e viene attivato entro 72 ore circa, dall’accredito del pagamento (non si accettano contabili di pagamento, salvo diversi accordi) ed in alcuni casi i tempi di attivazione posso essere più lunghi del previsto a causa del tipo di gestione del servizio. Il FORNITORE effettuerà le chiamate in uscita tramite una linea intestata al CLIENTE per tutta la durata contrattuale. Il servizio deve essere rinnovato alla scadenza, salvo approvazione del FORNITORE. Il pagamento del servizio è sempre anticipato salvo diversi accordi, pena la mancata attivazione del servizio. Il FORNITORE si riserva di sospendere o cessare il servizio, qualora il CLIENTE non abbia provveduto al pagamento di quanto dovuto, inviato e/o firmato la documentazione necessaria, per utilizzo scorretto del servizio o a causa di costi di gestione che superano il canone mensile del servizio concordato con il CLIENTE, senza preavviso o comunicazione alcuna. Le attività menzionate nel canone di telemarketing sono indicate in modo dettagliato all’interno del contratto/quotazione timbrata e firmata dal CLIENTE. Non sono previste chiamate in uscita o inoltri a numerazioni internazionali, salvo diversi accordi. Tutti i dati raccolti nelle chiamate non saranno comunicati a terzi ma saranno utilizzati esclusivamente per la gestione del servizio. Il servizio di telemarketing è attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 dal 01 Gennaio al 31 Dicembre escluse le festività, salvo diversi accordi. Oltre ai giorni relativi alle festività, il FORNITORE chiuderà i propri uffici per un massimo di 20 giorni lavorativi nel periodo di Dicembre-Gennaio e Agosto, avvisando con largo anticipo, il CLIENTE via e-mail. In caso di intenso traffico telefonico o di altre attività, ci riserviamo di gestire il quantitativo indicato di chiamate in uscita e/o in entrata, indicato nella quotazione o nel contratto. Il FORNITORE NON effettua nessun tipo di attività di vendita telefonica, via e-mail, chat, SMS o fax, per conto del CLIENTE, ma solo campagne informative o appuntamenti con il CLIENTE.

12.8 Dominio e Spazio Web – Il Contratto per i servizi Dominio + Spazio Web ha una durata minima di 12 (dodici) mesi dalla data di registrazione del nome a dominio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di 12 (dodici) mesi in 12 (dodici) mesi. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta per il servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 30 (trenta) giorni prima della data di scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo e il servizio verrà rinnovato (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 30 (trenta) giorni prima della scadenza/rinnovo del servizio, fornendo il codice di migrazione del nome a dominio e tutto il contenuto presente nello spazio web tramite cartella compressa rilasciata all’interno dell’area clienti del sito web del FORNITORE. Nel caso in cui il CLIENTE volesse migrare il nome a dominio prima della data di scadenza/rinnovo, dovrà inviare una richiesta scritta allegando un documento di riconoscimento dell’intestatario del domini al fine di ricevere dal FORNITORE il codice di migrazione entro 24/48 ore lavorative dalla richiesta. Per spazio web si intende uno storage locato all’interno di un cloud server del FORNITORE a beneficio del CLIENTE in forma non necessariamente esclusiva e con caratteristiche predefinite modificabili, su richiesta del CLIENTE.

12.9 Google Cloud, G SUITE – Il Contratto per i servizi Google Cloud, G SUITE ha una durata minima di 12 (dodici) mesi dalla data di attivazione del servizio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di 12 (dodici) mesi in 12 (dodici) mesi. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta per il servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 30 (trenta) giorni prima della data di scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo e il servizio verrà rinnovato (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 30 (trenta) giorni prima della scadenza/rinnovo del servizio, riassegnando la gestione dell’account al CLIENTE. Nel caso in cui il CLIENTE volesse riprendere il controllo, del proprio account, prima della data di scadenza/rinnovo del servizio, dovrà inviare una richiesta scritta via PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), così che il FORNITORE possa, nelle successiva 24/48 ore lavorative, dopo la ricezione del pagamento, riassegnare la gestione al CLIENTE, addebitando, a titolo di penale, il costo di 12 (dodici) mesi di servizio, per recesso anticipato prima della scadenza/rinnovo del servizio. Nel caso in cui il CLIENTE non provvedesse al pagamento della fattura, relativa al rinnovo del servizio, entro la data di scadenza, indicata in fattura e comunque entro 15 giorni prima dell’effettiva scadenza/rinnovo del servizio, il FORNITORE, sospenderà il servizio per un massimo di 60 (sessanta) giorni e al termine dei 60 (sessanta) giorni, la gestione dell’account, potrà essere riassegnata direttamente a Google.

12.10 Cloud Server – Il Contratto per i servizi Dominio + Spazio Web ha una durata minima di 12 (dodici) mesi dalla data di registrazione del nome a dominio e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza, di 12 (dodici) mesi in 12 (dodici) mesi. Il CLIENTE potrà presentare formale disdetta per il servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.com o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Qsistemi S.r.l., Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), entro 30 (trenta) giorni prima della data di scadenza/rinnovo del servizio. Non ricevendo la disdetta entro i termini stabiliti, il FORNITORE potrà comunque addebitare il costo di rinnovo e il servizio verrà rinnovato (vedi Articolo 8 – Diritto di Annullamento e di Recesso per maggiori informazioni). Sarà quindi necessario, per la prossima scadenza/rinnovo, presentare una nuova ed eventuale disdetta del servizio, come indicato in questo articolo. Il FORNITORE potrà non confermare il rinnovo del servizio, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo del CLIENTE o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo della sede legale indicata nel contratto, 30 (trenta) giorni prima della scadenza/rinnovo del servizio, fornendo il codice di migrazione del nome a dominio e tutto il contenuto presente nello spazio web tramite cartella compressa rilasciata all’interno dell’area clienti del sito web del FORNITORE. Nel caso in cui il CLIENTE volesse migrare il nome a dominio prima della data di scadenza/rinnovo, dovrà inviare una richiesta scritta allegando un documento di riconoscimento dell’intestatario del domini al fine di ricevere dal FORNITORE il codice di migrazione entro 24/48 ore lavorative dalla richiesta. Per spazio web si intende uno storage locato all’interno di un cloud server del FORNITORE a beneficio del CLIENTE in forma non necessariamente esclusiva e con caratteristiche predefinite modificabili, su richiesta del CLIENTE.

12.11 Servizi di Domotica e Sicurezza – Condizioni generali sul sito: www.simplydom.it

12.12 Servizi di Telesoccorso – Condizioni generali sul sito: www.telecare24.it

12.13 Gestionale Phasis (Versione Professional, Advanced ed Enterprise )

Funzioni previste nella versione Professional:

Anagrafiche
1. Fornitori, Articoli, Clienti, Agenti
Ordini e Offerte
1. Emissione Ordini e Offerte Clienti
2. Emissione Ordini da Offerte
3. Emissione Fatture da Ordini
4. Emissione Ordini Fornitori
5. Gestione Provvigioni Agenti
Fatturazione
1. Emissione Fatture, DDT
2. Consolidamento Fatture da DDT
3. Emissione Note di Credito
Scadenzario
1. Stato Pagamenti Fatture di Vendita
(saldate e non saldate)

Funzioni previste nella versione Advanced:

Anagrafiche
1. Fornitori, Articoli, Clienti, Agenti
Ordini e Offerte
1. Emissione Ordini e Offerte Clienti
2. Emissione Ordini da Offerte
3. Emissione Fatture da Ordini
4. Emissione Ordini Fornitori
5. Gestione Provvigioni Agenti
Fatturazione
1. Emissione Fatture, DDT
2. Consolidamento Fatture da DDT
3. Emissione Note di Credito
Prima Nota, Estratto Conto…
1. Prima Nota, Acquisti e Vendite
2. Estratto Conto Clienti
3. Estratto Conto Fornitori

Funzioni previste nella versione Enterprise:

Anagrafiche
1. Fornitori, Articoli, Clienti, Agenti
Ordini e Offerte
1. Emissione Ordini e Offerte Clienti
2. Emissione Ordini da Offerte
3. Emissione Fatture da Ordini
4. Emissione Ordini Fornitori
5. Gestione Provvigioni Agenti
Fatturazione
1. Emissione Fatture, DDT
2. Consolidamento Fatture da DDT
3. Emissione Note di Credito
Prima Nota, Estratto Conto…
1. Prima Nota, Acquisti e Vendite
2. Estratto Conto Clienti
3. Estratto Conto Fornitori

oltre a tutti i moduli aggiuntivi indicati nella quotazione/contratto.

ATTENZIONE:

Si precisa che il prezzo delle versioni sopra indicate, riportato nella quotazione o contratto, come licenza principale o licenza client/postazione aggiuntiva si intende come costo annuale e non come costo una tantum.

Il gestionale Phasis non prevedere il modulo bilancio – piano dei conti in quanto è possibile gestire solo la prima nota. Su richiesta è possibile attivare moduli aggiuntivi come previsione di bilancio, IVA etc..

Non rinnovando le licenze, alla scadenza, queste verranno disattivate automaticamente e con essi i servizi associati.

Il CLIENTE quindi potrà richiede l’esportazione gratuita in formato standard dell’interno database fino a 6 mesi dopo la data di scadenza.

Articolo 13 – Variazioni Condizioni Generali

13.1 Il FORNITORE si riserva la facoltà di modificare unilateralmente ed in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali. Nel caso in cui si procedesse ad apportare delle modifiche alle presenti condizione esse saranno nuovamente pubblicate online e rese disponibili presso le sedi del FORNITORE o comunicate a mezzo e-mail, fax, PEC o raccomandata.

13.2 Il CLIENTE nei successivi 7 (sette) giorni ha facoltà di recesso, facendo pervenire al FORNITORE, mediante PEC all’indirizzo: qsistemi@legalmail.it o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Qsistemi S.r.l. – Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), dichiarazione di non accettazione delle nuove Condizioni Generali. In questo caso non è prevista nessuna penale per il CLIENTE, l’accordo decade ed il servizio verrà disattivato immediatamente senza eventuale rimborso del costo versato per l’attivazione/rinnovo del servizio.

Articolo 14 – Privacy

14.1 Si veda il seguente link: https://www.qsistemi.com/privacy/

Articolo 15 – Informazioni e reclami, Giurisdizione e Foro competente

15.1 Per qualunque chiarimento o reclamo è possibile inviare una e-mail all’indirizzo: info@qsistemi.com o via fax al numero: +39 06.87.809.829 o tramite raccomandata a: Qsistemi S.r.l. – Ufficio Reclami, Viale Luca Gaurico, 9/11 – 00143 Roma (RM), in alternativa è possibile inoltrare una e-mail all’indirizzo PEC: qsistemi@legalmail.it.

15.2 Il presente contratto sarà regolato dalla legge Italiana.

15.3 Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione del medesimo contratto è competente il Foro di Roma.