Falle su Android permettono, agli hacker, di controllare le fotocamere

Falle su Android permettono, agli hacker, di controllare le fotocamere

Falle su Android permettono, agli hacker, di controllare le fotocamere

Condividi!

Checkmarx, una compagnia che si occupa di sicurezza informatica, ha scoperto una falla nel sistema operativo Android, riguardante i permessi alle applicazioni, che consente agli hacker di prendere il controllo delle fotocamere degli apparecchi con grande facilità.

La scoperta è stata fatta a Luglio 2019 e da allora la compagnia ha collaborato con Google per risolvere il problema.

La falla rilevata sembra riguardare i soli dispositivi di Google e Samsung.

Gli hacker possono sfruttare delle vulnerabilità dell’applicazione Google Camera standard per superare diverse verifiche e possono anche visionare le foto già presenti sul smartphone.

Il nostro consiglio è di aggiornare con regolarità il vostro telefono e non dovreste correre rischi.

La falla è ora stata tappata ma purtroppo ci sono ancora milioni di apparecchi che non vengono aggiornati.

Qualità

Garantiamo un servizio d’eccellenza, unico nel suo genere in Italia!

scopri

Integrazione

Una piattaforma, personalizzabile e integrabile in base reali esigenze.

scopri

Sostenibilità

Soluzioni accessibili, a costi contenuti, per qualsiasi professionista o azienda.

scopri

Innovazione

Aiutiamo le aziende, le startup e le persone attraverso programmi di innovazione.

scopri
shares